La traversata dei Nebrodi
9/12 Aprile 2024
Km complessivi circa: 75                             Difficoltà: Media

l'organizazione dell'evento è curata da Camminare i Peloritani Escursioni ed Eventi.

La Dorsale dei Nebrodi è un itinerario spettacolare ed avventuroso all’interno del Parco; una traversata di circa 75 km in prossimità della cresta montuosa. Straordinaria la varietà di ambienti, paesaggi, flora, fauna che si potranno osservare durante il trekking: boschi maestosi e fittissimi, come faggete, rarità botaniche come il bosco della Tassita, zone umide di grande interesse e fascino come il lago Maulazzo, spettacolari punti panoramici, punto di partenza Mistretta, punto di arrivo, Floresta.

Programma Dettagliato
1° Giorno
Spostamento in Bus privato da Messina per raggiungere il punto di partenza Serra Omirio, nei pressi di Mistretta. Passando da Urio quattrocchi entreremo all'interno del parco dei Nebrodi, lungo la regia trazzera San Fratello - Mistretta per raggiungere Capizzi.
Impegno Tecnico: Media
Quota più alta: 1357 m
Quota più bassa: 970 m
Lunghezza del percorso: 15,200 km
Difficoltà Media su fondo di varia natura (sterrata, sentiero)

2° Giorno
Dopo aver fatto colazione, partiremo da Capizzi alla volta di Portella Femmina Morta, che raggiungeremo attraversando la zona più boschiva di tutto il parco, superando Monte Aquilina (1588m) e Pizzo dell'Azari (1501m). Finita la tappa, un trasferimento dalla portella ci porterà a Cesarò, dove pernotteremo.
Impegno Tecnico: Impegnativo
Quota più alta: 1515 m
Quota più bassa: 1066m
Lunghezza del percorso: 24,000 km
Difficoltà impegnativa su fondo di varia natura (sterrata, sentiero)

3° Giorno
Dopo aver fatto colazione e un transfer che ci porterà a portella Femmina Morta, inizieremo la terza tappa. Ci porteremo a costeggiare il lago Maulazzo e proseguendo sulla dorsale, costeggeremo anche il lago Biviere, per raggiungere la conclusione della tappa a Pado, nei pressi di Longi.
Impegno Tecnico: Medio
Quota più alta: 1583 m
Quota più bassa: 868 m
Lunghezza del percorso: 21,500 km
Difficoltà Media su fondo di varia natura (sterrata, sentiero)

4° Giorno
Dopo aver fatto colazione, da Pado ritorneremo verso portella Gazzana, per percorrere la sterrata che ci porterà a portella Lastra, da dove proseguiremo verso Pizzo Scapello. Continuando lungo la dorsale, superando Monte dell'Orso, raggiungeremo Floresta per concludere il nostro tour. Con un transfer privato rientreremo a Messina.
Impegno Tecnico: Medio
Quota più alta: 1490 m
Quota più bassa: 915 m
Lunghezza del percorso: 22,200 km
Difficoltà Media su fondo di varia natura (sterrata, sentiero)


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: EURO 320 per gli iscritti a Camminare i Peloritani
La quota comprende:
- 3 Pernottamenti in struttura ricettive (B&B), tra cui rifugi e ostelli con sistemazioni di vario tipo, in camere doppie e triple.
- 3 cene presso struttura ricettiva;
- 3 Colazioni
- Transfer da Messina a Mistretta con pulmino privato
- Transfer da Floresta a Messina con pulmino privato
- Transfer da Portella Femmina Morta a Cesarò
- Transfer da Cesarò e Portella Femmina Morta
- Guida ambientale escursionistica;
- Organizzazione
- Assicurazione

La quota non comprende:
- Assicurazione per i non iscritti a Camminare i Peloritani (€20)
-Tutto ciò che non è specificato in "La quota comprende".

NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI 8

L'evento potrebbe subire variazioni o essere annullato qualora non si raggiungesse il numero minimo di partecipanti o condizioni meteo avverse.

Per Info: 3474962311 (Danilo D'Andrea)
3892537328 (Pasquale D'Andrea)


Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i proprio dati (Nome, cognome e data di nascita) con successivo versamento del 50% della quota di partecipazione entro e non oltre il 22 Gennaio 2024

Prenotazione