Serra dei Castellacci
28 Gennaio 2023
Km: 7,350                                     Quote altimetriche: 157/368m
Tempo di percorrenza: 4/5 ore circa       Difficoltà: Media/Impegnativa

Escursione ad anello partendo dal borgo di Galati Santa Lucia. Lungo la fiumara di Galati, intercetteremo la trazzera in salita che ci porterà ai piedi del massiccio. Proseguendo tra i valloni della fiumara e coltivi, raggiungeremo il sentiero che ci porterà nei pressi di Monte Carda, punto panoramico sui Castellacci. Continuando a salire di quota, ci troveremo in cresta alla catena montuosa, da dove sarà possibile ammirare il panorama sulla vallata di Santo Stefano e di Galati, sullo sfondo il porto di Messina e lo stretto.
I CASTIDDACCI
La catena montuosa si caratterizza per la sua conformazione geologica, unica in tutta la Sicilia: rocce calcaree, calcarenitiche e tufacee con fenomeni di carismo. Particolare anche la sua flora e fauna. Una forte presenza di macchia mediterranea, roverelle, lecci, corbezzolo, cisto e rosa canina contraddistinguono tale zona da altre. Presenti anche piccole sorgive, giunco e canneti, che danno vita ad un singolare spettacolo visivo. Caratteristico anche l’effetto prodotto dall’erosione millenaria che ha comportato la formazione di fantastiche figure. Numerosa la presenza di grotte e anfratti poco accessibili che nel corso degli anni hanno alimentato leggende, rafforzate dalla particolare fauna: pipistrelli, barbagianni, ciauli e gazze. Un’atmosfera magica, dunque, che ben pochi conosco e che ben poco sono valorizzate.
Si rientrerà per pranzo


Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i proprio dati (Nome, cognome e data di nascita)

Prenotazione