Trekking sulla costiera amalfitana
22/25 Settembre 2022
Km complessivi circa: 42            Difficoltà: Media

L'organizzazione dell'evento è a cura di Danilo D'Andrea - Camminare i Peloritani Escursioni ed Eventi (Guida LAGAP).

Quattro giorni di trekking, attraversando la costiera amalfitana, passando dai borghi che la rendono uno dei luoghi più belli d'Italia, Erchie, Maiori, Minori, Ravello, Atrani, Amalfi, San Lazzaro, Bomerano, Nocelle, Positano.
Cammineremo su sentieri spettacolari e famosi in tutto il mondo, quali il sentiero degli dei, il sentiero delle ferriere, il sentiero dei mulini e sentieri di mezzacosta a strapiombo sul mare.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1° Giorno
Partenza in treno da Villa San Giovanni ore 8:00 circa, arrivo a Salerno 12:20 circa.
Spostamento in pullman da Salerno a Erchie borgo marinaro da dove inizierà il nostro trekking attraverso un sentiero di mezza costa che ci porterà a Maiori dove pernotteremo, lungo il percorso spettacolari panorami su tutta la costa amalfitana e sui caratteristici borghi marinari. Cena in ristorante a Maiori e serata libera.
Lunghezza percorso: Km 8,600
Quote Altimetriche 9/322m

2° Giorno
Dopo aver fatto colazione si parte per il secondo giorno di trekking, lungo il caratteristico “sentiero dei limoni”, ci sposteremo ammirando terrazzamenti per la coltivazione dell’agrume, caratteristico della costiera e panorami sulla costa a Minori. Il percorso prosegue su per scalinate per arrivare a Ravello, caratteristico borgo. Proseguiremo dopo breve visita, verso Atrani, passando dalla torre Saracena, lungo il percorso, numerose terrazze panoramiche.
Transfer in pulmino privato nella struttura ricettiva dove pernotteremo a San Lazzaro (Casale Paradiso). Cena in struttura e serata libera.
Lunghezza percorso: Km 13,400
Quote Altimetriche 16/379m

3° Giorno
Dopo aver fatto colazione, ci sposteremo verso Bomerano dove si trova l’ingresso del sentiero degli dei, il sentiero più bello e panoramico di tutto il cammino. Il sentiero è caratterizzato da vere terrazze panoramiche sulla costa e strapiombi spettacolari, scavato in molti punti nella roccia, è classificato come uno dei più bei sentieri d'Italia. Attraverseremo il borgo di Nocelle per arrivare a Positano, borgo marinaro. Dopo una breve visita del borgo, transfer in pulmino privato che ci riporterà nella struttura ricettiva dove pernotteremo a San Lazzaro (Casale Paradiso),
Lunghezza percorso: Km 12,600
Quote Altimetriche 10/642m

4° Giorno
Colazione e partenza verso la scalinata Santa Lucia che ci porterà in cresta ai piedi di Monte Murillo, da dove, seguendo il sentiero CAI 359, raggiungeremo il sentiero delle ferriere, spettacolare percorso tra antichi mulini, cartiere e cascate. Proseguendo sul sentiero, giungeremo al borgo di Amalfi, dove, a seguito di una breve visita del borgo, effettueremo il transfer con pulmino privato sino a Salerno, da dove prenderemo il treno di rientro per Villa S. Giovanni alle ore 19:30 circa con arrivo previsto intorno alle 23:30.
Lunghezza del percorso: Km 10,200
Quote Altimetriche 12/837m


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: EURO 350

La quota comprende:

- Biglietti A/R treni Villa S. Giovanni/Salerno;

- 3 Pernottamenti in strutture ricettive in camere doppie/triple (b&B e appartamenti) con colazione inclusa;

- 3 cene in ristoranti locali;

- Servizi di transfer con pulmino privato;

- Biglietto pullman di linea Salerno/Erchie;

- Guida ambientale escursionistica LAGAP;

- Organizzazione

- Assicurazione.


Per Info: 3474962311 (Danilo D'Andrea)
               3892537328 (Pasquale D'Andrea)

la prenotazione va accompagnata con il versamento di un acconto del 50% della quota di partecipazione entro e non oltre il 30 Luglio 2022.

Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i proprio dati personali (Nome, cognome e data di nascita)

Prenotazione