Etna - Bosco Ragabo - Pineta di Linguaglossa
4 Giugno 2022
Km 14,300                       Quote Altimetriche:1414/1802m
Tempo di percorrenza: 6/7 ore                  Difficoltà: Media

Il Bosco Ragabo, conosciuto anche come pineta di Linguaglossa è una delle aree naturali più apprezzate della Sicilia, situate all'interno del suggestivo parco dell'Etna, il bosco Ragabo si estende dai 1300mt ai 1600mt di altitudine. Il contesto paesaggistico del bosco è davvero stupendo, potendo attraversare particolari sentieri, passando da alcuni punti rocciosi, dovuti all'attività vulcanica. I percorsi sono totalmente ricoperti di piante e arbusti e il bosco in alcuni punti e cosi fitto da non far passare neanche i raggi del sole. Attraverseremo tre rifugi immersi all'interno della pineta.

Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i propri dati personali (Nome, cognome e data di nascita)

Prenotazione

Trekking urbano - La via degli argenti
28 Maggio 2022
Tempo di percorrenza: 3/4 ore                         Difficoltà: Facile

La nostra socia Maria Pollino ritorna con uno dei suoi trekking urbano.
Punto di incontro e partenza da Porta Casa Pia da dove ci si sposterà verso la chiesa dei marinai. Continuando si raggiungerà la chiesa di S. Giovanni di Malta, da dove, oltre a visitare la chiesa, visiteremo il tesoro di San Placido. Passeremo da Via degli Argentieri, famosa via dove erano situati tutti gli artigiani orafi di Messina. Dopo aver fatto visita alla chiesa di San Giuseppe, ci sposteremo verso il duomo, dove al suo interno faremo visita al famoso tesoro del Duomo, dove sono custoditi gioielli, argenti ed ori.
Quota di partecipazione per visite ai musei euro 5


Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i propri dati personali (Nome, cognome e data di nascita)

Prenotazione

Costa Viola - Da Palmi a Scilla
9/10 Luglio 2022
Km complessivi circa: 30            Difficoltà: Media

L'organizzazione dell'evento è curata da Camminare i Peloritani Escursioni ed Eventi.

Sarà un esperienza indimenticabile, un trekking lungo sentieri e borghi famosi in tutto il mondo, quali Palmi, Bagnara Calabra, Scilla e Chianalea, attraverso sentieri di mezzacosta con terrazze panoramiche sulla costa viola, sullo stretto di Messina, sulla costa Siciliana e le piccole calette e spiagge che rendono famosa la zona.

PROGRAMMA DI MASSIMA
9 Luglio
Partenza da Messina con caronte, arrivo a villa s. giovanni e treno per palmi.
Inizio escursione sul sentiero tracciolino, per raggiungere l'affaccio panoramico su Bagnara Calabra, dove pernotteremo. Non mancherà la possibilità di farsi il bagno ed ammirare il tramonto sullo stretto di Messina. Sistemazione in hotel e cena.
Km. 15,500 circa.

10 Luglio
Colazione in hotel e partenza per la seconda tappa su sentieri di mezzacosta panoramici sul mare che fu di Ulisse, con vista sullo stretto di Messina e sulla costa siciliana. Arrivo a Chianalea (la Venezia del Sud), attraversamento del borgo marinaro, arrivo sul lungomare di Scilla, possibilità di farsi il bagno per poi prendere il treno per Villa S. Giovanni e trasferirsi con la caronte a Messina.
Km 16,500 circa.

Quota di partecipazione Euro 110:
La quota comprende:
-Biglietto A/R Caronte Messina/Villa
-Biglietto Treno Villa/Palmi
-Biglietto Treno Scilla/Villa
-Pernottamento in hotel 4 stelle nel lungomare di Bagnara Calabra, con stanze doppie o triple.
-Cena in hotel
-Colazione in hotel
-Organizzazione
-Guida

La quota non comprende:
-Assicurazione per i non iscritti a Camminare i Peloritani.
-Tutto ciò che non è specificato in "La quota comprende"

Le prenotazioni vengono considerate entro e non oltre il 15 Giugno.

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse causa raggiungimento numero massimo partecipanti.


10° Cammino Pier Giorgio Frassati
11 Giugno 2022
Km 17,500                     Quote Altimetriche:116/629m
Tempo di percorrenza: 7/8 ore                Difficoltà: Impegnativo

Pier Giorgio Frassati, l’uomo reso beato da Giovanni Paolo II che lo definì "l'uomo delle otto beatitudini", l'uomo che aveva fatto della Grazia il proprio pane quotidiano, l’uomo che amava follemente la montagna. Il Cammino Pier Giorgio Frassati, ripercorrendo antiche vie di pellegrinaggio dell’area Peloritana, percorrendo un tratto dell’antica via Francigena, della regia posta e dei pellegrini, da puntale Ferraro al santuario di Calvaruso, partendo dalla Stele Votiva dell’Ecce Homo. In collaborazione, Armonie dello Spirito, Frati Francescani del Tor-Santuario di Calvaruso. Il cammino Frassati rientra nel percorso di Vie Sacre Sicilia.

Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i propri dati personali (Nome, cognome e data di nascita)

Prenotazione

Trekking sulla costiera amalfitana
23/26 Giugno 2022
Km complessivi circa: 42            Difficoltà: Media

L'organizzazione dell'evento è curata da Camminare i Peloritani Escursioni ed Eventi.

Quattro giorni di trekking, attraversando la costiera amalfitana, passando dai borghi che la rendono uno dei luoghi più belli d'Italia, Erchie, Maiori, Minori, Ravello, Atrani, Amalfi, San Lazzaro, Bomerano, Nocelle, Positano.
Cammineremo su sentieri spettacolari e famosi in tutto il mondo, quali il sentiero degli dei, il sentiero delle ferriere, il sentiero dei mulini e sentieri di mezzacosta a strapiombo sul mare.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1° Giorno
Partenza in treno da Villa San Giovanni ore 8:00 circa, arrivo a Salerno 12:20 circa.
Spostamento in pullman da Salerno a Erchie borgo marinaro da dove inizierà il nostro trekking attraverso un sentiero di mezza costa che ci porterà a Maiori dove pernotteremo, lungo il percorso spettacolari panorami su tutta la costa amalfitana e sui caratteristici borghi marinari. Cena in ristorante a Maiori e serata libera.
Lunghezza percorso: Km 8,600
Quote Altimetriche 9/322m

2° Giorno
Dopo aver fatto colazione si parte per il secondo giorno di trekking, lungo il caratteristico “sentiero dei limoni”, ci sposteremo ammirando terrazzamenti per la coltivazione dell’agrume, caratteristico della costiera e panorami sulla costa a Minori. Il percorso prosegue su per scalinate per arrivare a Ravello, caratteristico borgo. Proseguiremo dopo breve visita, verso Atrani, passando dalla torre Saracena, lungo il percorso, numerose terrazze panoramiche.
Transfer in pulmino privato nella struttura ricettiva dove pernotteremo a San Lazzaro (Casale Paradiso). Cena in struttura e serata libera.
Lunghezza percorso: Km 13,400
Quote Altimetriche 16/379m

3° Giorno
Dopo aver fatto colazione, ci sposteremo verso Bomerano dove si trova l’ingresso del sentiero degli dei, il sentiero più bello e panoramico di tutto il cammino. Il sentiero è caratterizzato da vere terrazze panoramiche sulla costa e strapiombi spettacolari, scavato in molti punti nella roccia, è classificato come uno dei più bei sentieri d'Italia. Attraverseremo il borgo di Nocelle per arrivare a Positano, borgo marinaro. Dopo una breve visita del borgo, transfer in pulmino privato che ci riporterà nella struttura ricettiva dove pernotteremo a San Lazzaro (Casale Paradiso),
Lunghezza percorso: Km 12,600
Quote Altimetriche 10/642m

4° Giorno
Colazione e partenza verso la scalinata Santa Lucia che ci porterà in cresta ai piedi di Monte Murillo, da dove, seguendo il sentiero CAI 359, raggiungeremo il sentiero delle ferriere, spettacolare percorso tra antichi mulini, cartiere e cascate. Proseguendo sul sentiero, giungeremo al borgo di Amalfi, dove, a seguito di una breve visita del borgo, effettueremo il transfer con pulmino privato sino a Salerno, da dove prenderemo il treno di rientro per Villa S. Giovanni alle ore 19:30 circa con arrivo previsto intorno alle 23:30.
Lunghezza del percorso: Km 10,200
Quote Altimetriche 12/837m


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: EURO 350

La quota comprende:

- Biglietti A/R treni Villa S. Giovanni/Salerno;

- 3 Pernottamenti in strutture ricettive in camere doppie/triple (b&B e appartamenti) con colazione inclusa;

- 3 cene in ristoranti locali;

- Servizi di transfer con pulmino privato;

- Biglietto pullman di linea Salerno/Erchie;

- Guida ambientale escursionistica LAGAP;

- Organizzazione

- Assicurazione.


Per Info: 3474962311 (Danilo D'Andrea)
                3892537328 (Pasquale D'Andrea)

la prenotazione va accompagnata con il versamento di un acconto del 50% della quota di partecipazione entro e non oltre il 30 APRILE 2022.

Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i proprio dati personali (Nome, cognome e data di nascita)
Prenotazione

Parco della Sila - Camigliatello Silano
29/31 Luglio 2022
Km complessivi circa: 35            Difficoltà: Media

Tre giorni di trekking all'interno del parco nazionale della Sila, percorsi ad Anello da Camigliatello Silano, tra boschi e i giganti della Sila, Monte Curcio, lungo la cresta delle vette. Percorso all'interno del parco riserva Cupone con panorama sul lago Cecita e visita al centro museo di Biodiversità.

Programma di Massima

1° Giorno
Arrivo a Camigliatello, partenza per escursione con percorso ad anello tra i boschi di Camigliatello, passando dai Giganti della Sila.

12 Km Circa

2°Giorno
Colazione presso la struttura e partenza per la seconda giornata di escursione con percorso ad anello lungo la cresta delle vette per raggiungere Monte Scuro (1633mt) e Monte Curcio (1768mt), attraverso boschi e panorami di cresta.

14 km circa.

3°Giorno
Colazione presso la struttura e partenza per la terza giornata di escursione. Ci sposteremo in auto per raggiungere la riva del Lago Cecita, dove è sita la Riserva Cupone, faremo un escursione attraverso i boschi dei sentieri autoguidati di circa 8km con panorami spettacolari sul lago. Alla fine dell'escursione, visita al museo della biodiversità della Sila e rientro a Messina.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E' DI EURO 160
La quota comprende:
-Due pernotti in camere doppie/triple;
-Due cene.
-Due colazioni in struttura;
-Organizzazione;
-Guida (LAGAP);
La quota non comprende:
-Assicurazione per i non iscritti a "Camminare i PeloritanI"
-Tutto ciò che non è specificato in "La quota comprende"


Le prenotazioni devono pervenire con versamento della quota di partecipazione entro e non oltre il 15 Giugno 2022.

L'evento potrebbe subire variazioni o annullamento in caso di non raggiungimento numero minimo partecipanti e/o causa disposizioni ministeriali dovuti alla pandemia da Covid-19.

Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i proprio dati personali (Nome, cognome e data di nascita)

Prenotazione

Isole Egadi - Marettimo
14/17 Luglio 2022
Km complessivi 45 circa

L'organizzazione dell'evento è a cura di Danilo D'Andrea - Camminare i Peloritani Escursioni ed Eventi (Guida LAGAP).

Un'esperienza nelle isole Egadi, ed esattamente nell'isola di Marettimo, con pernotto in abitazioni locali concentrate tutte al porto vecchio, con sistemazioni di varie tipologie. Saranno giorni di trekking in tutta l'isola, scoprendo luoghi selvaggi ed incontaminati come Punta Libeccio, Punta troia e Monte Falcone, senza perdere l'opportunità per alcune soste bagno nella cristallina acqua dell'isola.

PROGRAMMA DI MASSIMA
Giovedì 14 - Partenza da Messina in auto (si formeranno gli equipaggi in modo da dividere le spese), arrivo a Trapani da dove in aliscafo ci sposteremo all'isola di Marettimo, arrivo previsto nel primissimo pomeriggio e sistemazione. Occuperemo il pomeriggio con una breve escursione o giornata libera.
Venerdì 15 - Saremo in escursione alla scoperta dell'isola per tutta la giornata con rientro nel pomeriggio.
Sabato 16 - Saremo in escursione alla scoperta dell'isola per tutta la giornata con rientro nel pomeriggio.
Domenica 17 - Utilizzeremo questa mezza giornata per farci il bagno nelle limpide acque dell'isola con un piacevole giro in barca dell'isola di Marettimo con visite alle grotte marine (giro in barca soggetto a condizioni meteo).

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Le quote di partecipazione si riferiscono all'intero evento dal 14 al 17 Luglio e comprendono:
1) Aliscafo A/R;
2) 3 pernottamenti in appartamenti di varia sistemazione;
3) Colazione, pranzo a sacco e cena;
4)Guida
5)Organizzazione
6)Assicurazione (Per i non soci di "Camminare i Peloritani, vi è un costo aggiunto di 20 euro).

QUOTE DI PARTECIPAZIONE ( CON VARIE SISTEMAZIONI CAMERE)
1) Pernottamento in camera Doppia + Colazione + Pranzo a Sacco + Cena + biglietti A/R
Euro 320,00 cadauno;

2) Pernottamento in camera Tripla + Colazione + Pranzo a Sacco + Cena + biglietti A/R
Euro 300,00
cadauno;

● Pulizie finali, biancheria da letto, biancheria da bagno.
● Colazione standard (Caffè/Cappuccino + Cornetto)
● 2 Cene a base di Pesce (Antipasto + Primo + Secondo + acqua + ¼ di Vino)
● 1 Cena CUSCUS locale(Antipasto fritto + acqua + ¼ di Vino)
● Pranzo a sacco standard (1 Panino con Salumi + 1 Pane Cunzato + 1 lt di acqua + Frutta)

SERVIZI AGGIUNTIVI :
Supplemento camera Singola Euro 25,00

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Giro in barca del 17 Luglio
- Tutto ciò che non è specificato in "La quota comprende"

Le prenotazioni vengono prese in ordine di arrivo con acconto del 50% della quota entro e non oltre 7 giorni dalla data di prenotazione, Posti limitati.
Data ultima per la prenotazione 30 Aprile 2022.

Per prenotarsi compilare il modulo sottostante con i propri dati personali (Nome, cognome e data di nascita).

Prenotazione

Trekking sul Mare - Liguria 2022
29 Agosto/3 Settembre 2022
Km complessivi 55 circa

L'organizzazione dell'evento è a cura di Danilo D'Andrea - Camminare i Peloritani Escursioni ed Eventi (Guida LAGAP).
"La Liguria sul Mare",  5 giorni di trekking su una delle riviere più belle d'Italia, in un intreccio di colori che incanteranno gli occhi dei partecipanti. Partiremo da Varazze percorrendo una delle più panoramiche ciclovie d'Europa, facendo tappe a Cogoleto ed Arenzano . Visiteremo Genova per poi immergerci nel parco nazionale delle cinque Terre patrimonio dell'UNESCO, attraversando Camogli , Punta chiappa, Monterosso ,Vernazza e Riomaggiore. Il sentiero dell'infinito ci condurrà a Porto Venere in provincia di La Spezia dove visiteremo l'isola di Palmaria. Ritorno da Pisa con trekking urbano.

PROGETTO PROGRAMMA
1° Giorno
Partenza dalla stazione di Messina in Bus per aeroporto di Catania, imbarco ed arrivo a Genova. Spostamento in treno locale da Genova a Verrazze ed escursione sino ad Arenzano. Rientro in treno locale a Genova e sistemazione in struttura ricettiva.
Escursione 9km

2° Giorno
Colazione e partenza da Genova in treno locale a Camogli, da dove inizia la nostra escursione sino a San Rocco - Punta Chiappa. Rientro a Genova in treno locale e serata libera.
Escursione 10km

3°Giorno.
Colazione e partenza da Genova in treno locale per Monterosso, da dove inizia la nostra escursione sino a Vernazza. Rientro a Genova in treno locale e serata libera.
Escursione 10km

4° Giorno.
Colazione e partenza da Genova in treno locale per Riomaggiore, da dove inizia la nostra escursione sino a Portovenere. Spostamento in bus locale sino a La Spezia, sistemazione in struttura ricettiva e serata libera.
Escursione 12km

5° Giorno.
Colazione e spostamento in bus locale per Portovenere, da dove, in traghetto, ci sposteremo sull'isola di Palmaria, luogo di inizio della nostra escursione. Rientro in traghetto a Portovenere e bus locale per la Spezia. Serata libera.
Escursione 9km

6° Giorno.
Colazione e spostamento in treno a Pisa, trekking urbano nel centro storico e nei punti di maggiore interesse della città, spostamento all'aeroporto di Pisa per rientro a Catania. Bus Catania - Messina.

N.B. per la partecipazione all'evento è necessario essere in possesso del super green pass.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E' DI EURO 520, e comprende:
1) Biglietti A/R Bus da Messina per Catania.
2) Biglietti A/R aereo da Catania a Bologna con bagaglio in stiva (Zaino) (Max 20kg)
3) 5 Pernotti in appartamenti e stanze di varie tipologie.
4) Guida Danilo D'Andrea (LAGAP)
5) Organizzazione
6) Assicurazione
La quota non comprende:
1) Trasferimenti in bus/treni locali.
2) Pasti durante le giornate
3) Tutto ciò che non è espressamente specificato in "La quota comprende)

Le prenotazioni vengono prese in ordine di arrivo con acconto del 50% della quota entro e non oltre 7 giorni dalla data di prenotazione, Posti limitati. Data ultima per la prenotazione 20 Aprile 2022.
Per prenotarsi compilare il modulo sottostante con i propri dati personali (Nome, cognome e data di nascita).

Prenotazione


Periplo dell'Etna
30 Giugno/3 Luglio 2022
Km complessivi circa: 66           Difficoltà: Impegnativo

Il periplo del vulcano più alto d’Europa “Etna” L’escursione della Pista Altomontana resterà impressa nella memoria di chi lo percorre, un’esperienza unica, all’interno del parco, ponendolo a contatto con un ambiente straordinario che offre una varietà stupefacente di paesaggi quali colate, coni secondari e avventizi e cavità laviche uniche nel loro genere. Il percorso si sviluppa all’interno del Demanio Forestale lungo la Pista Altomontana, una carrozzabile di servizio dell’Azienda Foreste, ad una quota media di 1750 m s.l.m. Il percorso, lungo i versanti del vulcano, propone un affascinante spaccato della natura e della biodiversità vegetale del Parco dell’Etna, dei suoi boschi, delle lave antiche e recenti del vulcano e dei suoi panorami più suggestivi. Il periplo del vulcano si articola in 66 km circa , con altimetrie non rilevanti, se non in alcuni punti, intercettando alcuni dei più importanti sentieri del parco, diversi rifugi gestiti dall’Azienda Regionale Foreste Demaniali sono dislocati lungo tutta la Pista Altomontana, garantendo la possibilità di bivacco in tenda. Partendo dal Rifugio Brunek il percorso si articola in quattro tappe, con bivacchi in ordine presso, Rifugio Case Nave, Rifugio Giacomini, Rifugio Piano Bello.

Questo evento richiede, adattamento e spirito di sacrificio.
SI CONSIGLIA AVERE NELLO ZAINO, TORCIA, VIVERI SUFFICENTI ED ACQUA A SUFFICENZA PER LA GIORNATA. Lungo il percorso troveremo solo acqua da cisterne e qualche punto potabile, per i viveri bisognerà rifornirsi per più giorni. Solo il terzo giorno di cammino si passerà dal Rifugio Sapienza dove poter fare eventuale rifornimento.

Prima tappa, Rifugio Brunek - Rifugio Case Nave
Impegno Tecnico: Medio/Alto
Quota più alta: 1703 m
Quota più bassa: 1434 m
Lunghezza del percorso: 16 km
su fondo di varia natura sterrata lavica, sentiero.

Seconda tappa, Rifugio Case Nave - Rifugio Giacomini
Impegno Tecnico: Medio/Alto
Quota più alta: 1928 m
Quota più bassa: 1435 m
Lunghezza del percorso: 16 km
su fondo di varia natura sterrata lavica, sentiero

Terza tappa, Rifugio Giacomini - Rifugio Piano Bello
Impegno Tecnico: Medio/Alto
Quota più alta: 1928 m
Quota più bassa: 741 m
Lunghezza del percorso: 18 km
su fondo di varia natura sterrata lavica, sentiero, dislivello in discesa.

Quarta tappa, Rifugio Piano Bello - Rifugio Brunek
Impegno Tecnico: Medio/Alto
Quota più alta: 1554 m
Quota più bassa: 1121 m
Lunghezza del percorso: 16 km
su fondo di varia natura sterrata lavica, sentiero, dislivello in salita.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER I SOCI EURO 50
QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER I NON SOCI EURO 80
La quota comprende, organizzazione, assicurazione e guida.

Numero massimo partecipanti 10


L'evento potrebbe subire variazioni, causa meteo, motivi organizzativi, e/o disposizioni ministeriali,

Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i proprio dati personali (Nome, cognome e data di nascita)

Prenotazione