Trekking Urbano - Palazzi Storici
19 Giugno 2021
Km: 4,100  
Tempo di percorrenza: 4 ore circa               Difficoltà: Facile

Un altro itinerario creato e condotto dalla nostra socia Maria Pollino.
Partenza trekking urbano da via I° Settembre, ed esattamente dalle quattro fontane. Proseguendo ammireremo i palazzi Coppedè, i resti dell'antica Chiesa di Santa Maria del Grafeo. Lungo il percorso ammireremo alcune edicole votive raffiguranti la Madonna della lettera. Ci sposteremo al vecchio quartiere Tirone per proseguire verso la Chiesa e Monastero dello Spirito Santo. Scenderemo verso piazza del Popolo per proseguire sulla Via Cesare Battisti per visitare il gabinetto di lettura in via Aurelio Saffi. Proseguiremo verso Palazzo Coppedè. proseguendo vedremo ove visse il Pascoli, Piazza Don Fano. Rientreremo dalla via Cesare Battisti al punto di partenza.
RIENTRO A CASA PER PRANZO


Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i propri dati (nome, cognome e data di nascita).

Prenotazione

Portella Vento
20 Giugno 2021
Quote Altimetriche: 671/1109m      Km: 10,700 
Tempo di percorrenza: 5 ore circa               Difficoltà: Media

Partendo dai ripetitori alla base del Santuario di Dinnammare, lungo la dorsale dei Peloritani, raggiungeremo portella Larderia, da dove, lungo il bosco di castagno, giungeremo al bivio di Brignoli. Proseguendo tra vallate e boschi, raggiungeremo portella Vento, dove è situato l'omonimo rifugio. INCONTREREMO GLI AMICI DELL'ASSOCIAZIONE "VIVERE I PELORITANI" PER INAUGURARE UN ICONA DELLA MADONNA DEGLI ESCURSIONISTI CHE VERRA' POSTA ALLE SPALLE DEL RIFUGIO. Dopo la manifestazione di inaugurazione, imboccheremo il sentiero che costeggia Pizzo Corvo per ritornare sulla dorsale dei Peloritani. Continuando sulla stessa, ritorneremo al punto di partenza. Durante il percorso ammireremo spettacolari panorami sui due mari e tanta biodiversità.
PRANZO A SACCO.


Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i propri dati (nome, cognome e data di nascita).

Prenotazione

Bivacco Nebrodi - Monte Soro e laghi
26/27 Giugno 2021
1°Giorno - Monte Soro - Lago Biviere
Quote Altimetriche: 1441/1848m                 Km: 12,300   
Tempo di percorrenza: 5 ore circa               Difficoltà: Media
2° Giorno - Lago Maulazzo
Quote Altimetriche: 1279/1688m                 Km: 14,700  
Tempo di percorrenza: 6 ore circa               Difficoltà: Media


Un bivacco nel territorio dei Nebrodi con due escursioni a dir poco spettacolari in due giorni visiteremo il Lago Biviere ed il Lago Maulazzo , saliremo su Monte Soro con i suoi 1847 la cima più alta dei Nebrodi e faremo visita al centenario acerone di Monte soro, e la sera bivacco con convivialità.

Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i propri dati (nome, cognome e data di nascita).

Prenotazione

Longi - Trekking sui Nebrodi
9/11 Luglio 2021
1°Giorno - Rocche del Crasto
Quote Altimetriche: 903/1313m                     Km: 15,800  
Tempo di percorrenza: 7 ore circa                Difficoltà: Impegnativa
2° Giorno - Cascata Catafurco
Quote Altimetriche: 825/1185m                     Km: 12,200   
Tempo di percorrenza: 5 ore circa                Difficoltà: Media
3° Giorno - La stretta di Longi
Quote Altimetriche: 214/321m                       Km: 3,800  
Tempo di percorrenza: 5 ore circa                 Difficoltà: Media/Torrentismo

Saranno tre giorni di trekking e convivialità sui monti Nebrodi, tra bellezze naturalistiche e paesaggistiche. Faremo visita ai luoghi più suggestivi del luogo. La stretta di Longi, la cascata del Catafurco e le rocche del Crasto. Vivremo serate conviviali, gustando prodotti locali con pernotti in comode strutture ricettive.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE 110 euro per i soci di Camminare i Peloritani, 130 euro per i non soci,
La quota comprende:
1) Due cene in locale tipico
2) Due pernottamenti in appartamenti di varia sistemazione nel rispetto delle nuove normative Covid-19;
3) Due colazioni al bar
4) Due pranzi a sacco
5) Organizzazione
6) Copertura assicurativa per i non soci.

UN ACCONTO DEL 50% DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE DOVRA' ESSERE VERSATO ENTRO 7 GIORNI DALLA DATA DI PRENOTAZIONE.
POSTI LIMITATI.

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse causa raggiungimento numero massimo partecipanti.


Trekking a Pantelleria
19/24 Giugno 2021

Evento proposto, progettato e condotto da Claudio Comisi,
per info 3496650845.
Cinque giorni di trekking all'interno del Parco Nazionale di Pantelleria. Lago di Venere, montagna Grande, Cala Levante, Arco dell'elefante, archeologia, monastero basiliano, spiagge, panorami, biodiversità, trekking lungo tutta l'isola.
Cene con piatti tipici e comodi dammusi per dormire.

La quota di partecipazione per il trekking in questione è di 600€ con la possibilità di versarli come di seguito:
€200 entro 3 giorni dalla data di prenotazione a conferma della stessa.
€200 entro 02/6/21
€200 prima del 19/6/21

La quota comprende:
- Bus da Messina ad aeroporto di Catania (A/R)
- BIglietto aereo da Catania a Pantelleria A/R (con bagaglio)
- Cinque pernottamenti in dammusi tipici del luogo
- Quattro vitti (colazione, pranzo a sacco e cena) con prodotti tipici locali che verranno comunicati nelle prossime settimane.
-Affitto mezzo per spostamenti.
-Organizzazione.

La quota non comprende:
- Una cena in locale tipico a base di cuscus.

PROGRAMMA ESCURSIONI
1° Giorno
Arrivo nell’isola, sistemazione in strutture e serata libera e cena conviviale.
2° Giorno
Escursione con partenza dal dammuso al lago di Venere e Punta Spadillo, dove è possibile ammirare le bellissime calette dell’isola.
3° Giorno
Escursione con partenza dal dammuso verso Montagna Grande e grotta della Sauna, con sauna naturale al bagno asciutto di Benikulà.
4° Giorno
Spostamento in auto verso Cala Levante da dove visiteremo l’Arco dell’Elefante, Piano della Ghirlanda e Monte Gibele e i soffioni di aria calda di Favara.
5° Giorno
Escursione archeologica partendo dal dammuso, chiesetta rurale, tombe neolitiche, scavi archeologici, visita borghi ed Agropoli Punica-Greco-Romana.
6° Giorno
Preparazione alla partenza e mattinata libera.

Verranno comunicati, in seguito, maggiori dettagli sulle escursioni in programma.

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse causa raggiungimento numero massimo partecipanti.


Costiera Amalfitana
Evento posticipato a data da destinarsi
Km complessivi circa: 65  Difficoltà: Impegnativo

Un trekking sulla costiera amalfitana, un esperienza indimenticabile, un lungo cammino per attraversare tutta la costiera, passando dai borghi che fanno della costiera amalfitana uno dei luoghi più belli d'Italia, S.Lazzaro, Maiori, Agerola, Ravello, Amalfi, Positano ed altri ancora. Si camminerà su sentieri spettacolari e famosi in tutto il mondo , quali il sentiero degli dei, il sentiero delle ferriere, il sentiero dei mulini. Sentieri in cresta e in quota, sentieri a due passi dal mare, attraversando borghi e monasteri che hanno fatto la storia della costiera.

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse causa raggiungimento numero massimo di partecipanti.

Cammino della bellezza
19/23 Luglio 2021
Km complessivi circa: 120    Difficoltà: Impegnativo

“Il Cammino della Bellezza” è un trekking naturalistico e religioso che in cinque giorni e quattro pernottamenti e complessivi 110 km, partendo dalla Cattedrale di Messina conduce sino alla Cattedrale di Taormina, passando per alcuni dei monumenti e Borghi più belli del versante ionico dei Peloritani, attraverso strade, trazzere, mulattiere e sentieri intervallivi. Non mancheranno incantevoli scorci panoramici sul mare, sulle vallate e verso la catena montuosa dei Peloritani. Giardini, macchia mediterranea, valloni e torrenti faranno da cornice naturalistica.
L’iniziativa vuole essere un esperimento, una palestra, un esempio, di come sia possibile concepire idee ed iniziative volte a promuovere la rinascita dell’intero comprensorio naturale ed antropico dei Monti Peloritani che, grazie alla sinergia tra Istituzioni politiche, civili, religiose, associazioni ed Enti radicati nel territorio, deve sempre più prendere consapevolezza delle proprie potenzialità.
Particolarità dell'Edizione 2021
I borghi dove saranno effettuati i pernottamenti sono:
Mili San Marco, Alì terme, Rocchenere (Pagliara)/Grotte (Furci Siculo), Gallodoro.
Il cammino attraversa numerosi casali del comune di Messina e borghi nel seguente ordine:
Messina, S. Filippo Inferiore, Zafferia, Larderia, Mili S. Pietro, Mili S. Marco, Galati S. Anna, S. Stefano Medio, Briga Marina, Giampilieri Marina, Scaletta Zanclea, Itala Marina, Alì Terme, Nizza di Sicilia, Allume (Roccalumera), Sciglio (Roccalumera), Contrisa (Roccalumera), Pagliara, Rocchenere (Pagliara), Grotte (Furci Siculo), Savoca, Casalvecchio, Scifì (Forza d'Agrò), Gallodoro, Castelmola, Taormina.
Monumenti principali:
Basilica Cattedrale di Messina, Cimitero Monumentale di Messina, Monastero S. Filippo il Grande, Antica chiesa S. Nicola, Torre saracena di Zafferia, Monastero S. Maria di Mili, chiesa S. Maria dei Giardini, Monastero S. Placido Calonerò, Batteria S. Placido, Castello Rufo Ruffo, Santuario Maria Ausiliatrice, Castello d'Alcontres, Monastero S. Maria Annunziata di Mandanici, Antica chiesa S. Sebastiano, Convento Cappuccini e chiesa Madre di Savoca, Chiesa S. Onofrio, Monastero SS. Pietro e Paolo d'Agrò, Castello di Castelmola, chiesa Madonna della Rocca, Castello Monte Tauro e Cattedrale di Taormina.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E' DI EURO 150 PER I SOCI CAMMINARE I PELORITANI E 180 PER I NON SOCI E COMPRENDE
Sistemazione in strutture ricettive, appartamenti e B&B negli abitati di fine tappa, Mili San Marco, Alì terme, Grotte (o Rocchenere), Gallodoro.

Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i propri dati (nome, cognome e data di nascita)

Prenotazione

Isole Egadi - Marettimo
2/5 Settembre 2021
Quote Altimetriche: 0/600 Km complessivi circa: 41 Difficoltà: Media

Un'esperienza nelle isole Egadi, ed esattamente nell'isola di Marettimo, con pernotto in abitazioni locali concentrate tutte al porto vecchio, con sistemazioni di varie tipologie. Saranno 3 giorni di trekking in tutta l'isola, scoprendo luoghi selvaggi ed incontaminati come Punta Libeccio, Punta troia e Monte Falcone, senza perdere l'opportunità per alcune soste bagno nella cristallina acqua dell'isola.

Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i propri dati (nome, cognome e data di nascita)

Prenotazione

La grande traversata elbana
30 Aprile/4 Maggio 2022

La GTE o Grande Traversata Elbana è uno degli itinerari più famosi e affascinanti d'Italia, un luogo ideale per gli appassionati di trekking perché percorrendo solo pochi chilometri a piedi si può partire dal mare e ritrovarsi in montagna. Lungo i percorsi, ci si può imbattere in resti di fortezze etrusche, trovarsi su una delle falesie dell’Isola d’Elba oppure tuffarsi in mare in una delle tante spiaggette disseminate lungo il cammino, non esiste inoltre nel Mediterraneo un’altra isola nella quale si trovi insieme una montagna di granito alta più di 1000 metri e, a 2 ore di cammino, una delle aree minerarie più interessanti del mondo. Fare trekking è un’esperienza assolutamente coinvolgente. Infatti, chi per la prima volta visita l’isola d’Elba a piedi si meraviglierà di come, ad ogni curva, si scoprano scenari inaspettati e sempre nuovi. Quest’alternanza di paesaggi dipende dalla sua complessa natura geologica che ha creato le condizioni ideali per la formazione del territorio. Quindi ogni escursione fatta sull’isola, sarà fonte di mille scoperte e motivo d’arricchimento personale in uno dei paesaggi più suggestivi del Mediterraneo. La Grande Traversata Elbana o GTE è l’itinerario principale dell’isola d’Elba e la sua lunghezza è variabile da 50 a 60 km circa. Il percorso collega la maggior parte dei sentieri dell’isola e permette di osservare la grande ricchezza geologica, naturale e morfologica dell’isola. Il tracciato può essere percorso a tappe, in quanto alcuni sentieri portano ai borghi più belli dell’isola, nei quali si può pernottare. La nostra GTE parte da Cavo, passando da Lacona, Procchio, Marciana.
PROGETTO PROGRAMMA
1° Giorno,
Partenza dalla stazione di Messina in Bus per aeroporto di Catania, imbarco ed arrivo a Pisa. Spostamento in treno locale da Pisa a Piombino, dove prederemo il traghetto per l’isola d’Elba, arrivo a cavo nel pomeriggio, sistemazione in struttura ricettiva, resto della giornata libera.
2° Giorno,
Colazione e partenza da Cavo per il primo giorno di trekking, lungo un percorso spettacolare e panoramico che si snoda lungo la dorsale orientale dell’isola, toccando Monte Strega, Monte Capannello, Monte Castello, accompagnati dai profumi della macchia mediterranea e dalle sfumature di azzurro del mare. Diversi i borghi che si incontreranno lungo il percorso della prima tappa che terminerà a Lacona. Sistemazione in struttura ricettiva ” e serata libera.
3°Giorno.
Colazione e partenza per il secondo di trekking, continueremo il nostro cammino in cresta che, dall’alto, ci permetterà di ammirare la baia di Portoferraio ed il golfo di Procchio a Nord. Durante il tragitto incontreremo vecchie postazioni militari ed antiche miniere. Attraversando verdi distese di macchia mediterranea ci porteremo sul Monte Pericoli, punto panoramico sui golfi di Biodala e Procchio. Proseguiremo in discesa per portarci a ridosso del mare e sulla bellissima scogliera che si affaccia sul blu cobalto del mare dell’Elba. Il percorso continua lungo mare spostandoci verso Procchio ammirando le bellissime spiagge. Sistemazione in struttura ricettiva e serata libera.
4° Giorno.
Colazione e partenza per il terzo giorno di trekking molto impegnativo ma che ci vedrà in cammino nel cuore selvaggio dell’isola e scalare la cima più alta “Monte Capanne 1019”, saliremo di quota tra panorami mozzafiato che si estendono dalla Corsica alla Toscana, incontreremo siti archeologici e rifugi pastorali, seguendo la cresta rocciosa del monte più alto giungeremo in cima dove potremo sostare per riposare e godere delle meraviglie del creato. Inizieremo la nostra discesa attraverso una lecceta ed un castagneto sino a giungere al borgo di S.Andrea di Marciana. Sistemazione in struttura ricettiva e serata libera.
5° Giorno.
Colazione e spostamento in bus locale verso Portoferraio, dove, in traghetto, ci sposteremo a Piombino. In treno locale arriveremo all’aeroporto di Pisa per trasferirci a Catania. Bus e rientro a Messina Arrivo previsto in serata.
LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E' DI EURO 450, e comprende:
1) Biglietti A/R Bus da Messina per Catania.
2) Biglietti A/R aereo (compagnia Ryanair) da Catania a Pisa con bagaglio in stiva (Zaino) (Max 20kg)
3) Traghetto da Piombino a Cavo.
4) Traghetto da Portoferraio a Piombino.
5) Sistemazione in strutture ricettive con appartamenti e stanze di varie tipologie.
6) Organizzazione.
N.B. la quota non comprende:
1) Trasferimenti in bus/treni locali.
2) Pasti durante le giornate

LE PRENOTAZIONI VENGONO PRESE IN ORDINE DI ARRIVO CON ACCONTO DEL 50% ENTRO E NON OLTRE 7 GIORNI. DALLA DATA DI PRENOTAZIONE. POSTI LIMITATI RIMANENTI DALLO SPOSTAMENTO DI DATA DELL'EVENTO.

Ogni partecipante a versamento dell'acconto dovrà fornire fotocopia del documento d'identità in corso di validità.

Le prenotazioni per questo evento devono avvenire compilando il modulo sottostante con i propri dati (nome, cognome e data di nascita) ed il versamento del 50% della quota totale entro e non oltre 7 giorni dalla data di prenotazione.

Prenotazione